HealthGuard FAQ – Le domande più frequenti

Ulteriori informazioni su HealthGuard con le risposte alle domande più frequenti

Hai delle domande su HealthGuard? Noi abbiamo le risposte. Ecco l’elenco.

Hai una domanda che non compare nel nostro elenco? Inviacela qui.

  1. Cos’è HealthGuard?
  2. Cos’è un’estensione del browser?
  3. Su quali browser si può installare HealthGuard?
  4. Come posso installare HealthGuard sul mio browser?
  5. Come si usa l’estensione del browser di HealthGuard?
  6. Dove compaiono le icone di HealthGuard?
  7. Perché non vedo l’icona di HealthGuard sulla barra delle estensioni?
  8. In base a cosa HealthGuard considera affidabile una fonte di informazione?
  9. HealthGuard funziona anche nei dispositivi mobili?
  10. Perché installando HealthGuard mi si chiede il permesso di leggere e modificare i contenuti delle pagine web?
  11. HealthGuard raccoglie o condivide dati dei suoi utenti?
  12. Chi c’è dietro a HealthGuard?
  13. Perché HealthGuard è gratuito?
  14. HealthGuard diventerà a pagamento?
  15. Come posso disinstallare HealthGuard?
  16. Come posso visualizzare le icone di HealthGuard quando navigo in incognito?
  17. Come posso cambiare la lingua delle schede di HealthGuard?
  18. Qual è la differenza tra HealthGuard e NewsGuard?
  19. Posso usare HealthGuard se sto già usando NewsGuard?
  20. Perché alcuni siti non hanno l’icona di HealthGuard?
  21. In che modo HealthGuard sceglie quali siti valutare?
  22. Come posso richiedere la valutazione di un sito da parte di HealthGuard?
  23. Cosa posso fare se non sono d’accordo con una valutazione?
  24. Posso usare HealthGuard per scopi commerciali?
  25. Posso usare HealthGuard per scopi accademici?
  26. Posso usare HealthGuard per scopi educativi nella mia scuola o biblioteca?
  27. Come può la mia azienda o il mio istituto avere accesso ai dati di HealthGuard?


1. Cos’è HealthGuard?

HealthGuard è uno strumento che mostra, durante la navigazione in internet, le analisi sull’affidabilità di oltre 3.000 siti di notizie e informazioni sulla salute. È un’estensione del browser che ti permette di visualizzare tali analisi mentre cerchi informazioni sulla salute online.

HealthGuard è stato creato dai giornalisti di NewsGuard che valutano la credibilità e la trasparenza dei siti di notizie e informazioni sulla base di nove criteri giornalistici, ad esempio verifica se il sito pubblica ripetutamente contenuti falsi, se rivela chi lo possiede e lo finanzia, e se corregge gli errori. In base ai nove criteri, ogni sito ottiene una valutazione complessiva verde (generalmente affidabile) o rossa (generalmente non affidabile), un punteggio di affidabilità da 0 a 100, e una dettagliata scheda informativa che spiega chi c’è dietro il sito, perché il sito ha ricevuto una data valutazione e un dato punteggio, e offre esempi concreti di eventuali problematiche riscontrate dal nostro team.Quando installi l’estensione del browser di HealthGuard, le icone rosse e verdi di HealthGuard compariranno accanto ai link sui motori di ricerca come Google o Bing, e sulle piattaforme dei social media come Facebook, Twitter e Reddit. Le icone verdi indicano fonti generalmente affidabili e le icone rosse indicano fonti generalmente non affidabili. Le piattaforme e i siti satirici sono contrassegnati rispettivamente da icone grigie e arancioni.

Se passi il mouse su un’icona di HealthGuard vedrai un breve riepilogo della valutazione di HealthGuard di quel sito. Se clicchi su “Leggi l’etichetta nutrizionale completa”, verrai indirizzato a una pagina che spiega in dettaglio la valutazione di quel sito.

Guarda questo breve video su come funziona HealthGuard



2. Cos’è un’estensione del browser?

Un’estensione del browser è un’applicazione che viene installata nel browser per aggiungere nuove funzionalità al browser stesso.

Esistono migliaia di estensioni del browser che funzionano con i principali browser di internet, ad esempio alcune estensioni del browser comuni aiutano gli utenti a bloccare gli annunci popup sulle pagine web, a personalizzare l’aspetto del browser o a tenere traccia degli elenchi di cose da fare su computer diversi.

Ogni browser ha il proprio sistema per la distribuzione e l’installazione delle estensioni del browser per gli utenti.



3. Su quali browser si può installare HealthGuard?

HealthGuard funziona sulle versioni più recenti dei browser per desktop Google Chrome, Microsoft Edge, Apple Safari e Mozilla Firefox. HealthGuard non funziona su browser che non sono più supportati dalle aziende che li offrono, come Internet Explorer, Microsoft Edge Legacy o versioni precedenti di Safari. Inoltre, HealthGuard non è attualmente disponibile per browser su dispositivi mobili, telefoni cellulari o tablet.



4. Come posso installare HealthGuard sul mio browser?

Per installare HealthGuard sul tuo browser segui questi passaggi:

Clicca sul pulsante “Installa HealthGuard” qui di seguito.

Se usi Google Chrome, Mozilla Firefox e Microsoft Edge: clicca sul pulsante blu “Aggiungi al browser” o “Scarica”, quindi fai clic su “Aggiungi estensione” quando richiesto.

Se usi Apple Safari: clicca sul pulsante “Scarica” in alto a destra. Una volta installato HealthGuard, il pulsante diventerà “Apri”. Clicca sul pulsante “Apri” e segui le istruzioni nella finestra di dialogo.

Quando installi HealthGuard su Safari, ti comparirà una finestra con le istruzioni per attivare l’estensione all’interno di Safari:

Clicca su “Apri le preferenze delle estensioni di Safari”, quindi clicca sulla casella accanto a HealthGuard nell’elenco delle estensioni. Questa operazione attiverà l’estensione del browser.



5. Come si usa l’estensione del browser di HealthGuard?

Mentre navighi in Internet, cerca le icone rosse e verdi di HealthGuard accanto ai link sui motori di ricerca o sui social media che utilizzi.

Esempio: le icone verdi di HealthGuard accanto ai risultati nei motori di ricerca.

Passa il mouse su un’icona HealthGuard per visualizzare un breve riepilogo della valutazione di quel sito:

Clicca su “Leggi l’etichetta nutrizionale completa” per accedere alla scheda informativa con informazioni più dettagliate sul sito.



6. Dove compaiono le icone di HealthGuard?

Le icone di HealthGuard vengono visualizzate accanto ai link sulle seguenti piattaforme e motori di ricerca: Google, Bing, Facebook, Twitter, Reddit, LinkedIn, MSN, Yahoo News, Ecosia, Qwant e DuckDuckGo.

Se visiti direttamente un sito web, dovresti vedere l’icona di HealthGuard nella barra delle estensioni a destra della barra dell’indirizzo, sulla maggior parte dei browser.



7. Perché non vedo l’icona di HealthGuard sulla barra delle estensioni?

Google Chrome ha recentemente aggiornato il modo in cui vengono visualizzate le estensioni del browser per renderle meno visibili in alcuni casi. Per risolvere questo problema, clicca sull’icona del pezzo di puzzle a destra della barra dell’indirizzo, trova HealthGuard nell’elenco e clicca sull’icona a forma di puntina da disegno accanto a HealthGuard. In questo modo l’icona di HealthGuard apparirà in modo più evidente, a destra della barra dell’indirizzo.

Su Apple Safari, se non vedi l’icona HealthGuard, potresti dover attivare HealthGuard nel tuo browser. Per risolvere questo problema, apri le preferenze delle estensioni di Safari e abilita HealthGuard.



8. In base a cosa HealthGuard considera affidabile una fonte di informazione?

I giornalisti di NewsGuard, la società che gestisce HealthGuard, valutano i siti di notizie e informazioni sulla salute in base a nove criteri giornalistici.

Il processo di valutazione è stato creato per garantire che i nostri nove criteri giornalistici vengano applicati in modo equo e accurato a tutti i siti, indipendentemente dall’argomento o dall’eventuale inclinazione politica del sito. I vari passaggi includono:

  1. L’analista di NewsGuard valuta i siti sulla base dei nostri nove criteri. I nostri analisti sono giornalisti preparati, che raccolgono informazioni per verificare i dettagli più importanti riguardanti la proprietà, i finanziamenti, la credibilità e la trasparenza dei siti.
  2. L’analista scrive un’“etichetta nutrizionale” per il sito, in base alle informazioni raccolte nella sua ricerca. Le etichette nutrizionali contengono una tabella che riporta le valutazioni assegnate al sito per ciascuno dei nove criteri. A questa tabella si aggiungono una descrizione della natura dei contenuti del sito, le informazioni sui suoi responsabili, e una spiegazione dei motivi che hanno portato alle conclusioni espresse.
  3. Ci mettiamo in contatto con i responsabili del sito, per ottenere da loro i necessari chiarimenti. Se l’analista di NewsGuard ritiene che il sito in oggetto non soddisfi uno o più dei nove criteri, NewsGuard contatta i referenti del sito nel tentativo di ottenere dei chiarimenti, prima di pubblicarne la valutazione. Se le persone contattate forniscono i chiarimenti richiesti, questi vengono aggiunti alla relazione scritta relativa al sito analizzato, per riportare ai lettori anche il punto di vista dei gestori del sito.
  4. La relazione di valutazione viene ricontrollata da redattori esperti, che verificano anche la fondatezza dei fatti in essa riportati. Diversi editor esaminano tutte le etichette nutrizionali prima della loro pubblicazione, per verificare che siano quanto più bilanciate e precise possibile.
  5. Il sito riceve una valutazione di colore rosso o verde in base ai nove criteri giornalistici. La valutazione del sito rossa o verde viene esclusivamente determinata dal rispetto o meno di tali criteri.
  6. Aggiorniamo periodicamente le etichette nutrizionali. NewsGuard aggiorna periodicamente le valutazioni dei siti. Infatti, nel caso in cui un sito apporti delle modifiche alle proprie pratiche editoriali, anche la valutazione espressa da NewsGuard relativamente ai nove criteri potrebbe cambiare. Centinaia di siti hanno migliorato il proprio approccio in termini di trasparenza o credibilità, a seguito del processo di valutazione avviato da NewsGuard. 
  7. Crediamo nell’importanza di assumerci la responsabilità del nostro lavoro. Tutte le nostre etichette nutrizionali riportano i nomi degli autori e dei redattori che hanno lavorato alla valutazione. I profili degli analisti e dei redattori, e di tutti i responsabili editoriali, sono disponibili cliccando sui rispettivi nomi, oppure visitando la pagina “Il nostro team” nel nostro sito. Se i responsabili di un sito non sono in accordo con la valutazione espressa da NewsGuard, possono rispondere o inviare un reclamo utilizzando la pagina dei contatti di NewsGuard. Questi reclami vengono pubblicati sul sito di NewsGuard qui, e sono sempre disponibili per la consultazione tramite un link aggiunto all’etichetta nutrizionale del sito in questione.


9. HealthGuard funziona anche nei dispositivi mobili?

HealthGuard funziona sui browser di computer desktop e laptop, ma non su dispositivi mobili. La maggior parte dei browser per dispositivi mobili non consente l’installazione delle estensioni del browser.



10. Perché installando HealthGuard mi si chiede il permesso di leggere e modificare i contenuti delle pagine web?

Quando installi HealthGuard, vedrai un messaggio del tuo browser che ti informa che HealthGuard può leggere e modificare i dati sulle pagine web che visiti. Per esempio:

Questa autorizzazione è necessaria perché il software di HealthGuard legge il codice HTML di alcune pagine, come i risultati di ricerca di Google e Bing, i feed di Twitter, i feed di Facebook, le pagine di Reddit, e cerca i link ai siti web di notizie.

Se HealthGuard ha analizzato un sito collegato a quelle pagine, l’estensione inserisce un’icona a forma di scudo rosso o verde accanto al link, indicando la valutazione di HealthGuard per quel sito.

Per fare questo, l’estensione di HealthGuard deve avere la capacità di leggere e modificare le pagine web. È importante sottolineare che questo è l’unico scopo per cui utilizziamo questa autorizzazione. Come affermato nella nostra privacy policy:

NewsGuard non raccoglie né archivia queste informazioni o alcuna informazione sui siti visitati. I server e i bilanciatori del carico che ricevono queste informazioni non memorizzano o trasmettono alcun registro di questo traffico.

NewsGuard non può e non utilizza i dati sui siti visitati per scopi diversi da quelli di fornire le sue valutazioni e le sue schede informative all’utente durante l’utilizzo dell’estensione del browser.

Qui trovi ulteriori informazioni su come HealthGuard protegge la tua privacy.



11. HealthGuard raccoglie o condivide dati dei suoi utenti?

HealthGuard non raccoglie alcuna informazione di identificazione personale sugli utenti, né vende o condivide alcun dato sui suoi utenti con terze parti. Quando un utente installa l’estensione del browser di HealthGuard, HealthGuard è in grado di raccogliere informazioni anonime sull’utilizzo solo tramite Google Analytics.

Tuttavia, HealthGuard non memorizza alcuna informazione, anche anonima, sui siti web visitati dagli utenti o sulla cronologia di navigazione. Quando un utente visita un sito web con l’estensione HealthGuard installata, l’estensione del browser invia il dominio del sito web ai server di HealthGuard per verificare se esistono una valutazione e una scheda informativa associate a quel sito e, in caso affermativo, per visualizzare tale valutazione e tale scheda informativa sul browser dell’utente. Tuttavia, HealthGuard non raccoglie né memorizza queste informazioni o alcuna informazione sui siti visitati dall’utente. I server e i bilanciatori del carico che ricevono queste informazioni non memorizzano o trasmettono alcun registro di questo traffico.

HealthGuard non può e non utilizza i dati sui siti visitati dagli utenti per scopi diversi da quello di fornire le proprie valutazioni e le proprie etichette nutrizionali agli utenti.

Ulteriori informazioni sulla nostra privacy policy sono disponibili qui.



12. Chi c’è dietro a HealthGuard?

NewsGuard, la società che gestisce HealthGuard, è stata creata da un team di giornalisti esperti, tra cui l’ex publisher del Wall Street Journal, il fondatore di The American Lawyer e CourtTV, e vari editor della Reuters, Associated Press e The Chicago Tribune.

Il team di NewsGuard comprende giornalisti ed editor con diversi background giornalistici. Qui puoi trovare ulteriori informazioni sul team di NewsGuard.

Il team di NewsGuard crede nella trasparenza e nella responsabilità, quindi oltre al nostro team, tutti i nomi nostri investitori e i membri del nostro comitato consultivo sono disponibili sul nostro sito.



13. Perché HealthGuard è gratuito?

HealthGuard è gratuito fino al primo luglio 2021 grazie al supporto di diverse aziende e organizzazioni senza scopo di lucro che hanno sponsorizzato l’accesso gratuito per aiutare a combattere la disinformazione sul COVID-19 e sul vaccino. Ulteriori informazioni sui nostri sponsor e partner sono disponibili qui.



14. HealthGuard diventerà a pagamento?

HealthGuard è gratuito per tutti gli utenti attraverso la nostra campagna sponsorizzata VaxFacts fino al primo luglio 2021. Dopo il primo luglio 2021, puoi decidere se abbonarti a HealthGuard.

Qualsiasi decisione di abbonarsi dopo il primo luglio 2021 dipenderà interamente da te. Non ci sarà alcuna iscrizione automatica, né alcun invio di email per invitarti ad acquistare un abbonamento.

Non è necessario fornire alcuna informazione di pagamento o informazioni di contatto per utilizzare HealthGuard durante questo periodo di accesso gratuito e non ci sono vincoli di alcun genere.



15. Come posso disinstallare HealthGuard?

HealthGuard è facile da disinstallare. Le istruzioni sono leggermente diverse a seconda del browser.

Google Chrome:

  • Nella barra degli indirizzi del browser vai su: chrome://extensions
  • Trova HealthGuard nell’elenco delle estensioni.
  • Clicca “Rimuovi” e apparirà una finestra che ti chiederà di confermare. Clicca di nuovo su “Rimuovi”.

Mozilla Firefox:

  • Nella barra degli indirizzi del browser vai su: about:addons
  • Clicca “Estensioni” nel menù sulla sinistra dello schermo.
  • Trova HealthGuard nell’elenco delle estensioni. Clicca l’icona con i tre puntini accanto a HealthGuard.
  • Clicca “Rimuovi” e apparirà una finestra che ti chiederà di confermare. Clicca di nuovo su “Rimuovi”.

Microsoft Edge:

  • Nella barra degli indirizzi del browser vai su: edge://extensions
  • Trova HealthGuard nell’elenco delle estensioni.
  • Clicca “Rimuovi” e apparirà una finestra che ti chiederà di confermare. Clicca di nuovo su “Rimuovi”.

Apple Safari:

  • Apri la finestra di Finder e vai su Applicazioni.
  • Trova HealthGuard nell’elenco delle estensioni e trascinalo sul cestino.


16. Come posso visualizzare le icone di HealthGuard quando navigo in incognito?

Accedi alle impostazioni dell’estensione con un click destro del mouse o con Ctrl + click sull’icona HealthGuard che appare nell’angolo in alto a destra del browser, a destra della barra dell’URL, e selezionando “Gestisci estensioni”. Individua l’impostazione per consentire a HealthGuard di funzionare in modalità di navigazione in incognito, modalità privata o modalità InPrivate (a seconda del browser che utilizzi), seleziona la casella o clicca su “Attiva”.



17. Come posso cambiare la lingua delle schede di HealthGuard?

HealthGuard è disponibile in italiano, inglese, francese e tedesco. La lingua di visualizzazione dell’estensione del browser si basa sulle impostazioni della lingua del browser (per gli utenti di Chrome, Firefox e Edge) o sulle impostazioni della lingua del computer (per gli utenti di Safari). Per modificare la lingua di visualizzazione dell’estensione HealthGuard sarà necessario modificare le impostazioni della lingua nel browser o nel computer.



18. Qual è la differenza tra HealthGuard e NewsGuard?

NewsGuard e HealthGuard sono entrambe estensioni del browser offerte dalla stessa azienda, NewsGuard Technologies, Inc.

L’estensione del browser di NewsGuard funziona in modo simile all’estensione di HealthGuard. Tuttavia, mentre HealthGuard include valutazioni per siti incentrati su informazioni mediche e sanitarie, NewsGuard fornisce valutazioni per un’ampia gamma di siti di notizie e informazioni, inclusi siti incentrati su notizie generali, politica e altre categorie. NewsGuard include anche app mobili per iOS e Android.



19. Posso usare HealthGuard se sto già usando NewsGuard?

Sì, puoi utilizzare entrambe le estensioni del browser contemporaneamente. Tuttavia, non è necessario farlo: tutti i siti inclusi in HealthGuard sono già inclusi nell’estensione del browser NewsGuard. Pensa a HealthGuard come a un sottoinsieme di NewsGuard che include solo i siti che dedicano particolare attenzione alle informazioni mediche o sanitarie.



20. Perché alcuni siti non hanno nessuna icona?

Se un sito non ha un’icona di valutazione significa che il sito non è ancora stato valutato da HealthGuard. Ciò non significa che il sito sia inaffidabile, né che il sito sia affidabile. Significa semplicemente che il team di HealthGuard non ha ancora deciso di analizzarlo.



21. In che modo HealthGuard sceglie quali siti valutare?

Il team di HealthGuard decide quali siti analizzare in base a una serie di fattori, come l’engagement che ottengono sui social media. Affinché HealthGuard consideri di valutare un sito, è necessario che quel sito abbia una percentuale significativa di contenuti di attualità, molti dei quali dovrebbero essere incentrati sulla salute.



22. Come posso richiedere la valutazione di un sito da parte di HealthGuard?

Se vuoi suggerire al nostro team un sito da valutare, ce lo puoi indicare qui.



23. Cosa posso fare se non sono d’accordo con una valutazione?

Ci fa piacere ricevere feedback. Scrivici se pensi che abbiamo sbagliato qualcosa.



24. Posso usare HealthGuard per scopi commerciali?

HealthGuard è solo per uso personale. I nostri Termini di servizio vietano severamente qualsiasi uso commerciale di HealthGuard o NewsGuard senza una licenza commerciale. Ulteriori informazioni sulle licenze di HealthGuard sono disponibili qui.



25. Posso usare HealthGuard per scopi accademici?

HealthGuard è solo per uso personale, ma abbiamo licenze per ricercatori, organizzazioni no profit e istituzioni accademiche che consentono loro di utilizzare i dati di HealthGuard a basso costo.

Lavoriamo con diversi istituti di ricerca e il nostro team cerca di soddisfare le loro esigenze. Per ulteriori informazioni sull’uso di HealthGuard per scopi di ricerca clicca qui.



26. Posso usare HealthGuard per scopi educativi nella mia scuola o biblioteca?

Sì! Incoraggiamo educatori e bibliotecari a usare HealthGuard per incontri, corsi ed eventi dedicati all’educazione ai media. Visita questa pagina per saperne di più sui nostri programmi con le biblioteche pubbliche.



27. Come possono la mia azienda o il mio istituto accedere ai dati di HealthGuard?

Lavoriamo con aziende di diversi settori per consentire loro di utilizzare i nostri dati. Se sei interessato a utilizzare HealthGuard per scopi commerciali, contattaci qui.