Steven Brill

CO-CEO

Giornalista, autore, e fondatore di numerose iniziative editoriali quali Court TV, The American Lawyer Magazine, American Lawyer Media, Brill’s Content Magazine, Journalism Online e The Yale Journalism Initiative.

Aree di competenza specifica: il business dei media e le buone prassi della professione giornalistica; diritto, studi legali, dipartimento di Giustizia, giustizia penale; sicurezza nazionale; attività imprenditoriali di Trump; riforma dell’istruzione; sanità.

Esperienze recenti

  • Autore di Tailspin: The People and Forces Behind America’s Fifty-Year Fall – and Those Fighting to Reverse It (29 maggio 2018, Knopf)
  • Nel 2018 co-fondatore di NewsGuard Inc, una società che valuta l’affidabilità dei siti web di notizie e informazioni
  • Autore del best-seller del New York Times: America’s Bitter Pill (5 gennaio 2015, Random House)
  • Autore di un DucuSerial™ e podcast in 15 puntate, pubblicato da Huffington Post: “America’s Most Admired Law Breaker”
  • Autore dell’inchiesta sulla Trump University (TIME, novembre 2015)
  • Autore di “Are We Any Safer” (un’inchiesta pubblicata su The Atlantic, settembre 2016)

Esperienze precedenti

  • Fondatore di Journalism Online, LLC, nato nel 2009 per creare un modello di business innovativo e sostenibile volto a fare prosperare il giornalismo online. Più di 500 giornali e riviste hanno lanciato le proprie iniziative di contenuti a pagamento sulla piattaforma Press+ di Journalism Online. L’azienda è stata venduta a RR Donnelley nel 2011
  • Autore della storia di copertina sulla rivista TIME “Bitter Pill: Why Medical Bills are Killing Us” (4 marzo 2013); editorialista per TIME (2013-14)
  • “Bitter Pill” è stato premiato con il National Magazine Award for Public Service (maggio 2014)
  • Articoli pubblicati anche su The New Yorker, The Atlantic, New York Times Magazine, TIME, Esquire, New York Magazine e Harpers;
  • Professore associato:  Yale College
  • Autore:  The Teamsters (un best-seller del New York Times); Class Warfare: Inside the Fight to Fix America’s Schools, e AFTER: How America Confronted the September 12th Era
  • Fondatore e CEO di Verified Identity Pass, Inc., il primo programma biometrico volontario degli Stati Uniti usato per evitare lunghe file ai controlli negli aeroporti.
  • Professore associato: Yale Law School
  • Fondatore, CEO e direttore responsabile: Brill’s Content Magazine
  • Fondatore, CEO e direttore responsabile: Court TV
  • Fondatore, CEO e direttore responsabile: The American Lawyer Magazine e American Lawyer Media (una collana a cui fanno capo 10 pubblicazioni specializzate in legge).
  • Assistente del sindaco di New York City John V. Lindsay, in particolare su questioni legate all’ordine pubblico (durante la frequenza alla Yale Law School)
  • Laureato (summa cum laude) allo Yale College e alla Yale Law School
  • Vincitore più volte dei National Magazine Awards, a partire dal 1982 e più recentemente nel 2014.
  • Seminar leader, fondatore e coordinatore esterno: The Yale Journalism Initiative sovvenzionata da Brill e sua moglie, Cynthia, The Yale Journalism Initiative ha formato e lanciato più di 100 allievi nella scuola di giornalismo di Yale, che attualmente lavorano per le più prestigiose testate giornalistiche al mondo, e sostengono a loro volta i nuovi diplomati della scuola che entrano in questo network.
    • L’iniziativa:
        • incoraggia i giovani di talento ad abbracciare la professione giornalistica;
        • offre formazione di avviamento alla professione (attraverso seminari e tirocini finanziati);
        • fornisce servizi di orientamento professionale (tramite un servizio di consulenza sponsorizzato dal campus); e
        • rilascia agli studenti diplomati una credenziale (“Yale Journalism Scholar”) che li aiuterà a ottenere una occupazione come giornalisti.

Informazioni personali: Sposato con Cynthia Brill, che attualmente ricopre la carica di avvocato di NewsGuard.