Processo e criteri di valutazione

NewsGuard si serve di un team di giornalisti e professionisti con profonda esperienza nel settore dell’informazione, per analizzare e valutare i siti che pubblicano notizie e informazioni, sulla base di nove criteri giornalistici. Questi criteri fanno riferimento agli standard fondamentali di credibilità e trasparenza. In base al rispetto o meno di questi criteri, ad ogni sito viene attribuita una valutazione verde o rossa, che ne indica l’attendibilità.

Per saperne di più sulle valutazioni e sui criteri:

CATEGORIE DI VALUTAZIONE

Verde: Un sito viene considerato verde se nel complesso rispetta le norme fondamentali di credibilità e trasparenza. (Specifichiamo se i siti rispettano tutti e nove i criteri, o se, anche se considerati verdi, non rispettano alcuni dei criteri fondamentali).

Rosso: Un sito viene considerato rosso se nel complesso non soddisfa alcune norme fondamentali di credibilità e trasparenza. (Specifichiamo inoltre se il sito non rispetta solo alcuni dei nostri nove criteri, o se non ne rispetta un numero particolarmente elevato, violando così in modo grave gli standard giornalistici).

Satira: Un sito satirico o umoristico viene classificato come satira, differenziandosi così in modo chiaro da un vero sito di notizie. Non analizziamo i siti satirici in base ai nove criteri giornalistici, ma forniamo una descrizione di ognuno di questi siti includendo, se possibile, informazioni sulla società proprietaria.

Piattaforma: Un sito viene classificato come piattaforma se raccoglie in prevalenza contenuti prodotti da utenti, che non vengono esaminati prima della pubblicazione. Le informazioni provenienti da siti piattaforma possono essere affidabili oppure no. Non analizziamo questo tipo di siti secondo i nove criteri giornalistici, ma forniamo la descrizione di ciascuno di questi siti e delle loro prassi editoriali.

È importante ricordare che non tutti i siti considerati verdi sono uguali: hanno in comune solamente il fatto di rispettare un numero di criteri tale da non essere considerati rossi. In ciascuna analisi segnaliamo se il sito soddisfa tutti i nostri criteri o se presenta notevoli eccezioni.

CRITERI DI VALUTAZIONE

Ecco i nove criteri che NewsGuard usa per analizzare i siti web. A ciascun criterio viene assegnato un certo numero di punti, per un totale di 100, come indicato di seguito. Un sito con un punteggio uguale o superiore a 60 viene considerato verde. Un sito con un punteggio inferiore a 60 viene considerato rosso. In ogni caso, le etichette nutrizionali di NewsGuard fornite per ciascun sito (accessibili con un clic sull’icona di valutazione) indicano chiaramente se e in che modo il sito rispetta i vari criteri che ne determinano la valutazione. I criteri indicati di seguito sono elencati in ordine di importanza rispetto al peso che rivestono nel determinare una valutazione rossa. Ad esempio, il mancato rispetto del primo criterio (la pubblicazione di contenuti falsi), ha maggior peso nel determinare una valutazione rossa rispetto al non rivelare informazioni sugli autori dei contenuti.

Credibilità

  • Non pubblica ripetutamente contenuti falsi: Sul sito non appaiono ripetutamente articoli che i giornalisti di NewsGuard, o altri giornalisti, abbiano chiaramente individuato come completamente falsi, e privi di immediata e pubblica rettifica. (22 punti. Un sito con un punteggio inferiore a 60 avrà una valutazione rossa)
  • Raccoglie e presenta le informazioni in modo responsabile: Gli autori degli articoli sono in genere equilibrati e precisi nel raccogliere e presentare le informazioni. Fanno riferimento a più fonti, preferibilmente quelle che presentano informazioni dirette e di prima mano su un argomento o un evento, oppure si basano su fonti di seconda mano considerate attendibili. Non distorcono e non travisano le informazioni nel trattare un determinato argomento o nel sostenere la propria opinione. (18 punti)
  • Corregge o spiega regolarmente gli errori: Il sito chiarisce le modalità con cui segnala i propri errori o gestisce un reclamo, e dispone di procedure concrete per pubblicare chiarimenti e rettifiche in modo trasparente. (12,5 punti)
  • Gestisce la differenza tra notizie e opinioni in modo responsabile: Nel riportare notizie o un insieme di notizie e opinioni, coloro che si occupano dei contenuti distinguono chiaramente la descrizione dei fatti dall’espressione di opinioni. Quando riferiscono una notizia, non scelgono di riportare solo determinati fatti per avvalorare la propria tesi. Chi produce contenuti che sostengono un particolare punto di vista, dichiara apertamente tale punto di vista. (12,5 punti)
  • Evita titoli ingannevoli: Il sito in genere non pubblica titoli che includono informazioni false, notevolmente sensazionalistiche o che in qualsiasi altro modo non riflettano fedelmente l’effettivo contenuto dell’articolo a cui si riferiscono. (10 punti)

Trasparenza

  • Il sito dichiara chi ne è proprietario e chi lo finanzia: Il sito pubblica informazioni su chi ne è proprietario e chi lo finanzia, e dà evidenza in modo chiaro e comprensibile delle posizioni politiche o ideologiche sostenute da coloro che hanno significativi interessi finanziari nel sito. (7,5 punti)
  • Distingue in modo chiaro i contenuti pubblicitari: Il sito mostra chiaramente quali sono i contenuti sponsorizzati e quali no. (7,5 punti)
  • Identifica i responsabili, evidenziando eventuali conflitti di interesse: Le informazioni sui responsabili dei contenuti sono disponibili sul sito. (5 punti)
  • Il sito fornisce i nomi degli autori di contenuti, insieme ai loro profili biografici o ai loro contatti: Le informazioni sugli autori dei contenuti sono disponibili sul sito. (5 punti)

PROCESSO DI VALUTAZIONE

Il nostro processo di valutazione è volto ad assicurare l’applicazione corretta e precisa dei nove criteri giornalistici a tutti i siti, indipendentemente dagli argomenti trattati, dal taglio della pubblicazione o dall’eventuale orientamento politico.

  1. L’analista di NewsGuard valuta i siti sulla base dei nostri nove criteri. I nostri analisti sono giornalisti preparati, che raccolgono informazioni per verificare i dettagli più importanti riguardanti la proprietà, i finanziamenti, la credibilità e la trasparenza dei siti.
  2. L’analista scrive una “etichetta nutrizionale” per il sito, in base alle informazioni raccolte nella sua ricerca. Le etichette nutrizionali contengono una tabella che riporta le valutazioni assegnate al sito per ciascuno dei nove criteri. A questa tabella si aggiungono una descrizione della natura dei contenuti del sito, le informazioni sui suoi responsabili, e una spiegazione dei motivi che hanno portato alle conclusioni espresse.
  3. Ci mettiamo in contatto con i responsabili del sito, per ottenere da loro i necessari chiarimenti. Se l’analista di NewsGuard ritiene che il sito in oggetto non soddisfi uno o più dei nove criteri, NewsGuard contatta i referenti del sito nel tentativo di ottenere dei chiarimenti, prima di pubblicarne la valutazione. Se le persone contattate forniscono i chiarimenti richiesti, questi vengono aggiunti alla relazione scritta relativa al sito analizzato, per riportare ai lettori anche il punto di vista dei gestori del sito.
  4. La relazione di valutazione viene ricontrollata da redattori esperti, che verificano anche la fondatezza dei fatti in essa riportati. Almeno un altro analista, un redattore senior e i CEO di NewsGuard esaminano tutte le etichette nutrizionali prima della pubblicazione, per verificare che essa sia quanto più bilanciata e precisa possibile.
  5. Il sito riceve una valutazione di colore rosso o verde in base ai nove criteri giornalistici. Le valutazioni di NewsGuard sono frutto di un processo di analisi che coinvolge il giudizio di persone che controllano che i nove criteri vengano rispettati. La valutazione del sito rossa o verde viene comunque esclusivamente determinata dal rispetto o meno di tali criteri.
  6. Aggiorniamo periodicamente le etichette nutrizionali. NewsGuard aggiorna periodicamente le valutazioni dei siti. Infatti, nel caso in cui un sito apporti delle modifiche alle proprie pratiche editoriali, anche la valutazione espressa da NewsGuard relativamente ai nove criteri potrebbe cambiare. Centinaia di siti hanno a tutti gli effetti migliorato il proprio approccio in termini di trasparenza o credibilità, a seguito del processo di valutazione avviato da NewsGuard. Gli aggiornamenti vengono annotati nelle note redazionali dell’etichetta nutrizionale, e sono riassunti ogni settimana qui.
  7. Crediamo nell’importanza di assumerci la responsabilità del nostro lavoro. Tutte le nostre etichette nutrizionali riportano i nomi degli autori e dei redattori che hanno lavorato alla valutazione. I profili degli analisti e dei redattori, e di tutti i responsabili editoriali, sono disponibili cliccando sui rispettivi nomi, oppure visitando la pagina “Il nostro team” nel nostro sito. Se i responsabili di un sito non sono in accordo con la valutazione espressa da NewsGuard, possono rispondere o inviare un reclamo utilizzando la pagina dei contatti di NewsGuard. Questi reclami vengono pubblicati sul sito di NewsGuard qui, e rimangono sempre disponibili per la consultazione tramite un link aggiunto all’etichetta nutrizionale del sito in questione.

PESO DEI CRITERI

A ciascuno dei nove criteri viene assegnato un certo numero di punti, come indicato nella sezione precedente. La somma dei punti dei nove criteri è pari a 100. Un sito che ottiene un punteggio inferiore a 60 viene considerato rosso.​

Nota: I pesi attualmente assegnati ai vari criteri potrebbero cambiare in futuro, perché il nostro processo di valutazione viene costantemente perfezionato anche in base ai suggerimenti ricevuti. Le eventuali modifiche apportate saranno descritte qui.

Punteggi dei criteri:

Criteri Punti
Non pubblica ripetutamente contenuti falsi 22
Raccoglie e presenta le informazioni in modo responsabile 18
Corregge o spiega regolarmente gli errori 12,5
Gestisce la differenza tra notizie e opinioni in modo responsabile 12,5
Evita titoli ingannevoli 10
Il sito dichiara chi ne è proprietario e chi lo finanzia 7,5
Distingue in modo chiaro i contenuti pubblicitari 7,5
Identifica i responsabili, evidenziando eventuali conflitti di interesse 5
Il sito fornisce i nomi degli autori di contenuti, insieme ai loro profili biografici o ai loro contatti 5